Indice

21 marzo 2020  ·  4 min

Leggi sul Volo

Far volare droni, soprattutto se in FPV, è un hobby fantastico. Ma chiunque abbia un minimo di esperienza, sa che questi oggetti volanti non sono giocattoli. Anche per questo motivo, il loro uso è regolamentato dalla legge e in Italia l'ente di riferimento è l'ENAC.

Fino a qualche anno fa, non esistevano molte leggi a riguardo, ma dal momento che l'utilizzo di droni è in costante crescita, è bene regolamentarne il loro utilizzo per la sicurezza di tutti.

Normativa

Entro fine Giugno 2020, tutti i piloti che volano per hobby droni di massa superiore a 249 g sono obbligati ad ottenere un attestato di competenza online. L'età minima per ottenere questo attestato è 16 anni. Un volta passato l'esame online è possibile pilotare tutti i droni fino a 25 kg. Possono essere usati per hobby e sport, possono avere anche funzioni di volo autonomo come il Return To Home, Follow Me e rotte GPS sempre che il velivolo rimanga nel campo visivo del pilota e nei limiti di quota previsti.

Tutti i droni ricadono nel regolamento ENAC?

I droni regolamentati da questa normativa sono i SAPR (Sistemi Aeromobile a pilotaggio remoto). Tutti i droni che possono fare volo automatico (e quindi hanno il GPS) sono SAPR e ricadono nel regolamento ENAC. I droni senza GPS invece non sono SAPR, sono aeromodelli e a loro si applicano le regole dell’aeromodellismo.

Sicurezza

Chiaramente, il pilota è la persona responsabile in caso di eventuali danni. Quindi bisogna sempre volare in posti adatti minimizzando il rischio di danneggiare persone o cose. Mantenere una distanza di almeno 50 m da persone e cose e 150 metri da folle e aree edificate. Meglio volare in un bando, oppure in un campo.

Oltre a queste limitazioni dettate anche dal buon senso, devi tenere una distanza minima di 5 km dagli aeroporti, e rispettare la quota massima di 120 m. Devi poter vedere, evitare e farti vedere dagli aeromobili. E’ vietato il volo nelle zone regolamentate attive e nelle zone proibite.

Infine rispetta i regolamenti e i divieti locali, le istruzioni delle forze dell’ordine e delle autorità.

Ricordati che le eliche possono causare ferite profonde e se maltrattate le batterie LiPo possono esplodere. Controlla sempre il tuo drone prima di volare!

Devo registrare il mio drone?

Entro fine Giugno 2020, tutti coloro che volano per hobby con un drone del peso superiore o pari a 250 grammi devono registrarlo qui. Modi e costi ancora non sono noti, la registrazione si potrà fare a partire da Marzo 2019 e non è richiesta agli hobbisti fino al 1 luglio 2020.

Transponder

Nulla di certo al momento. Ad ogni modo, è una richiesta che è stata avanza e riguarda solo i SAPR oltre i 249 grammi. Quindi dovremo aspettare per scoprire di che si tratta, al momento si sa solo che ci sarà questo obbligo ma non abbiamo dettagli. L'idea generale, è avere un dispositivo che continui a trasmettere a terra i dei dati, di modo che si possa sempre risalire al pilota.

FAQ

Posso volare in FPV?

La legge prescrive che il pilota abbia sempre il controllo a vista del SAPR, senza ausili ottici o elettronici, ma non proibisce di ricevere il video della camera di bordo: basta che il SAPR sia sempre in contatto visivo con il pilota, e questi possa prendere in ogni momento il comando.

Per star tranquillo quando voli in FPV, portati sempre un amico che possa sempre vedere il drone e che possa intervenire a pilotare in modalità LOS in caso di bisogno.

Ho bisogno di un patentino?

Sì, se il tuo SAPR supera i 249 grammi ti serve il patentino online (Attestato di Competenza). Ad ogni modo, non è richiesto agli hobbisti fino al 30 giugno 2020. Inoltre se il tuo SAPR supera i 249 grammi devi registrarlo su D-Flight.

Micro Quad e Droni sotto 250 g?

I droni sotto i 250 grammi sono esentati dall’obbligo del patentino online, dal Transponder (quando arriverà) e dalla registrazione a D-Flight. Tutte le altre norme valgono anche per questa categoria.

Posso usare il GPS, il Return To Home, il Follow Me?

Si. finché avviene nel raggio visivo del pilota, il volo automatico, è normale volo a vista VLOS perfettamente legale.

Posso volare in città?

No. Nemmeno con un drone sotto i 250 grammi. Volare negli edifici abbandonati, fuori città, è più divertente!

Quanto posso volare lontano e in alto?

Informati sempre per la particolare zona in cui stai volando, ma di norma il limite generale è 120 metri di altezza. Per la distanza, puoi allontanarti finché riesci a vedere e controllare il tuo drone.

🙌 Grazie per aver letto questo articolo!

Sapevi che ho creato una comunità di droni FPV, si chiama NorthFPV

Scopri di più!